SPEDIRE WEB per spedire comodo la tua spedizione con corriere


Spediamo tracking


POSTA-BIKE.it

Spedire online per Spedire Facile le tue spedizioni pacchi

SPEDIRE WEB per spedire comodo
la tua spedizione con corriere


Spediamo tracking


POSTA-BIKE.it

Spedire online per Spedire Facile
le tue spedizioni pacchi

Spedire online spedizione assicurata con corrieri espresso

Spedizioni merce con corriere espresso assicurate.

Il tuo pacco assicurato.
Come assicurare spedizione online:

  • inserisci i dati spedizione e “CALCOLA IL COSTO”;
  • in “ASSICURAZIONE SPEDIZIONE” inserisci il valore della merce da assicurare e controlla il costo assicurazione;
  • P.S. Alla compilazione dei “DATI del MITTENTE”, ricordati nella casella “CONTENUTO del PACCO”, di descrivere dettagliatamente il contenuto della spedizione;
  • seleziona il servizio spedizione che più ti conviene;
  • verifica nell’apposita sezione le spese spedizione pacco comprese di spedizione assicurata.

Le spedizioni merce, possono essere assicurate solo se non appartenenti ad una delle categorie indicate come MERCI PERICOLOSE e NON SPEDIBILI nella sezione dedicata presente nei Termini e Condizioni e se confezionata con IMBALLO IDONEO

Se spedisci merce di valore, assicurati di fare “spedizioni assicurate”. Avrai maggior tutela in caso di problemi.

Valore massimo assicurabile per la spedizione pacco online: MAX 500,00 euro (per importo superiore contatta POSTA-BIKE).

IMPORTANTE: firma con RISERVA

Prima della consegna pacco, ricorda al destinatario di firmare sempre con RISERVA (anche per DANNI OCCULTI-NON VISIBILI).

  • In caso contrario, infatti, sarà stato inutile aver scelto l’assicurazione perchè firmare senza riserva prova che il pacco è arrivato a destinazione senza presentare alcun tipo di danneggiamento;
  • In caso di danni visibili al pacco ecc. , la firma con RISERVA deve essere specifica, segnalando chiaramente il motivo per cui firmate con riserva, ad esempio “il pacco risulta schiacciato” o “il cartone è aperto in più punti” ecc.

Spedizione assicurata come funziona:

  • In caso di danno o perdita della spedizione, inviare una segnalazione dettagliata della spedizione entro 5 giorni solari dall’accaduto;
  • In caso di utilizzo dell’assicurazione, sia per danno che per perdita della spedizione, è sempre necessario/obbligatorio presentare documentazione che attesti il valore della merce spedita, con fattura/scontrino di acquisto con data inferiore a 60gg dalla data della spedizione pacco;
  • l’assicurazione prevede, in caso di rimborso, una franchigia pari al 10% del valore imponibile reale, con un minimo di 35,00 euro.

PACCO NON ASSICURATO:

La legge tutela il consumatore con un rimborso minimo per le spedizioni danneggiate o perse. E’ prevista una copertura assicurativa pari a 1,00 euro per ogni kilogrammo di peso della merce perduta o danneggiata, secondo il Comma 2 dell’art. 1696 del Codice Civile come modificato dall’art. 10 del decreto legislativo del 21.11.2005 n.286.

Si precisa, che Posta-Bike non è un assicuratore, un broker, un agente di assicurazione, nè un collaboratore dei suddetti soggetti.

Post-Bike, se non richiesto, non ha obbligo di assicurare la merce spedita.

Posta-Bike, in nessun caso, potrà essere considerata responsabile, di PERDITA di GUADAGNI/ di UTILI/di AVVIAMENTO/di CLIENTELA/di IMMAGINE, DANNI, ecc. di qualunque genere, che l’utente/cliente/mittente dovesse subire in occasione/conseguenza/circostanza/ecc. dell’incarico assegnatogli, per la perdita o danni della spedizione.

Come assicurare la tua spedizione

Valore massimo assicurabile per la spedizione del tuo pacco fino a 500,00 euro
(per importo superiore contatta POSTA-BIKE).

Per assicurare la tua spedizione:

– seleziona la spedizione che più ti conviene e ti comparirà il supplemento dell’ “ASSICURAZIONE”;

VISUALIZZA e CLICCA sulla casella VOGLIO ASSICURARE LA SPEDIZIONE che trovi sotto al “corriere selezionato”;

inserisci il valore della merce e vedrai l’importo totale aggiornato dell’ordine. In questo modo il sistema ti proporrà solo le quotazioni che prevedono la possibilità di assicurare il tuo pacco.

P.S. alla compilazione dei “DATI del MITTENTE”, ricordati nella casella “INFORMAZIONI sul CONTENUTO del PACCO”, di descrivere dettagliatamente il contenuto della spedizione.

Quando poi il pacco sarà giunto a destinazione,

ricordati (o ricorda al destinatario) di firmare sempre con riserva. In caso contrario, infatti, sarà stato inutile aver scelto l’assicurazione perché firmare senza riserva prova che il pacco è arrivato a destinazione senza presentare alcun tipo di danneggiamento.

La riserva inoltre deve essere specifica, cioè deve essere segnalato chiaramente il motivo per cui firmate con riserva, ad esempio “il pacco risulta schiacciato” o “il cartone è aperto in più punti”, ecc.

Assicurazione

Ci teniamo a precisare che Posta-Bike non è un assicuratore, un broker, un agente di assicurazione né tantomeno un collaboratore dei suddetti soggetti.

E’ importante tener presente di assicurare la tua spedizione, soprattutto se la merce che spedisci è di valore. Con un piccolo sovraprezzo, potrai avere una maggior tutela nel caso la tua spedizione dovesse avere problemi.

Attenzione: ricorda che se dovesse essere necessario utilizzare l’assicurazione effettuata, dovrai fornire i documenti attestanti il valore effettivo della merce assicurata.

Per poter aprire un reclamo assicurativo sia per danno sia per perdita, è sempre necessario presentare una documentazione che attesti il valore della merce spedita, come la fattura di acquisto o lo scontrino con una data inferiore a 60 gg dalla data dell’invio.

La legge tutela il consumatore prevedendo un rimborso minimo per le spedizioni danneggiate o perse.
Secondo il Comma 2 dell’art. 1696 del Codice Civile come modificato dall’art. 10 del decreto legislativo del 21.11.2005 n. 286, è prevista una copertura assicurativa pari ad € 1,00.- per ogni chilogrammo di peso lordo della merce perduta o avariata.

In fase di definizione dell’ordine potrai quindi decidere di selezionare la possibilità di assicurare la spedizione, valutandone i costi, uno dei servizi integrativi offerti al momento della sottoscrizione. Una volta che avrai stipulato la copertura assicurativa la tua merce sarà protetta secondo le modalità stabilite dal contratto di assicurazione sottoscritto.

La merce può essere coperta da Assicurazione solo se non appartenente ad una delle categorie indicate come NON SPEDIBILI nella sezione dedicata presente nei Termini e Condizioni e se confezionata con imballo idoneo.
Inoltre l’assicurazione risponderà al danno solo se risultano soddisfatti tutti i punti seguenti:

  • IN FASE DI RICEZIONE MERCE, IL DESTINATARIO DEVE FIRMARE CON RISERVA DI CONTROLLO SPECIFICA, SEGNALANDO IN DETTAGLIO I DANNI VISIBILI SUL PACCO.

  • APRIRE ENTRO 5 GIORNI SOLARI DALL’ACCADUTO UN TICKET DI ASSISTENZA CON UNA SEGNALAZIONE DETTAGLIATA DEL PRODOTTO DANNEGGIATO.

  • ESSERE IN POSSESSO DI UN DOCUMENTO CON VALORE FISCALE (FATTURA O SCONTRINO FISCALE RECENTI E CON DATA 60 gg DALLA SPEDIZIONE) CHE ATTESTI IL VALORE DEL PRODOTTO TRASPORTATO.

Tutte le condizioni elencate sono indispensabili, pena l’impossibilità ad istruire la pratica assicurativa.
L’assicurazione prevede, in caso di rimborso, una franchigia pari al 10% dell’importo imponibile del documento fiscale attestante il valore della merce, con un minimo di € 35,00.

N.B. La fattura di acquisto o lo scontrino fiscale, sono fondamentali per la compagnia assicurativa in quanto necessaria per attestare il valore reale della merce per la quale si dovrà aprire un reclamo, in caso di sinistro.

Tutte le condizioni elencate sono indispensabili, pena l’impossibilità ad istruire la pratica assicurativa.
L’assicurazione prevede, in caso di rimborso, una franchigia pari al 10% dell’importo imponibile del documento fiscale attestante il valore della merce, con un minimo di € 35,00.

ESCLUSIONE DEI DANNI INDIRETTI

Posta-Bike non potrà essere considerata responsabile, in alcun caso, delle perdite e/o dei danni indiretti di qualunque genere, comunque verificatisi, che il Cliente/Mittente dovesse subire in occasione e/o in conseguenza dell’incarico eseguito, indipendentemente dalla circostanza che potesse e/o fosse a conoscenza della possibilità del verificarsi di tali perdite e/o danni, inclusi a titolo indicativo e non tassativo, perdita di guadagni, di utili, di avviamento, di clientela e di immagine.